Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Archivio - Categoria ‘Speciali’

Finalmente, gli Ornaments!

Quanto abbiamo aspettato Pneumologic? “Quasi dieci anni”, ci ha detto uno dei chitarristi degli Ornaments, che è stato al telefono con noi per presentare l’album uscito in questi giorni. Alessandro Zanotti ci ha raccontato di come il disco (che arriva dopo un demo del 2004 e un ep del 2011) sia informato dalle teorie pneumologiche di Galeno: praticamente la base su cui si fondava la scienza medica, diciamo così, fino a qualche centinaio di anni fa.

Un disco profondo, cupo e davvero notevole, a partire dal bellissimo artwork, di cui pure Alessandro ci ha parlato. Sette tracce che verranno presentate in città con un concerto al Locomotiv Club tra un mese esatto. E il nostro ospite ci ha fatto una promessa: “Faremo un live a Maps.” Noi aspettiamo a braccia aperte la band emiliana. Voi, intanto, godetevi la chiacchierata e il disco intero.

Francesco | 09:00 | Friday 15 February 2013 | 1 Commento »
Interviste, Mp3, Speciali

Opinioni sul crowdfunding

Si parla tantissimo, in queste settimane, di crowdfunding, cioè la pratica di raccogliere dai fan dei soldi per finanziare un progetto, talvolta musicale, come la produzione di un video, di un disco, o le spese di un tour. Il dibattito, condotto per lo più in rete, ha diviso molti appassionati, ma ovviamente ha fatto prendere delle posizioni anche a musicisti, critici, produttori. Per fare un po’ di chiarezza sull’argomento, abbiamo deciso di fare una piccola tavola rotonda ieri a Maps.

Insieme a Gianluca Giusti, che non è solo un collega di Radio Città del Capo (oggi alle 13 va in onda come di consueto la trasmissione Gran Spolvero, condotta insieme a Michele Orvieti), ma anche un musicista e un operatore nel campo della musica a tutto tondo, abbiamo voluto parlare dell’argomento con due ospiti. In studio con noi c’era Virginia Carolfi, di Ginger (che si appresta a diventare una piattaforma di crowdsourcing); al telefono, invece, il critico Federico Guglielmi, che ha preso delle posizioni spesso critiche nei confronti di questo tipo di finanziamento. Ascoltate la chiacchierata: il dibattito continua…

Francesco | 09:00 | Wednesday 23 January 2013 | 4 Commenti »
Interviste, Mp3, Speciali

Maps candidato come migliore trasmissione radio ai MarteAwards!

MArteAwards è il premio italiano per l’innovazione artistica, un riconoscimento al valore artistico e culturale, assegnato da MArteLive agli artisti ma anche agli addetti ai lavori che durante l’anno si sono distinti per originalità, doti artistiche, impegno e soprattutto per il contributo significativo, in termini d’innovazione, che hanno dato al panorama artistico culturale italiano.”

Questo è ciò che si legge sul sito di MArtelive, che assegna domani i premi in una manifestazione all’Angelo Mai di Roma. La bella sorpresa è che Maps è candidata come miglior trasmissione radiofonica! Potete votare fino alle 13 di oggi, venerdì 18 gennaio 2013, cliccando qua. Vi ringraziamo fin d’ora per i voti che ci saranno e… incrociamo le dita. Appuntamento a questo pomeriggio per l’ultima puntata di Maps della settimana.

Francesco | 11:27 | Friday 18 January 2013 | Comments Off
Speciali

Il sondaggione 2012

Bentornati all’appuntamento con i dischi del 2012 di voi ascoltatori! Qua sotto trovate la lista dei 30 dischi più votati da tutti i redattori musicali di Radio Città del Capo. Possiamo dirvi che quelli più amati sono stati opera di alt-J, Grizzly Bear, Jens Lekman, Neil Young, Raime e Jack White, ma voi scegliete i cinque che preferite.

Tra tutti quelli che, oltre a votare, lasceranno un commento sul perché del voto, con nome, cognome e indirizzo e-mail, verranno estratti due vincitori.

Il secondo estratto vince una serigrafia di Mariana Chiesa del valore di 150 euro offerta da Squadro, stamperia e galleria d’arte in via Nazario Sauro, 27/b.

Il primo estratto invece vince un fine settimana per due persone (non cedibile a terzi) al Villaggio La Francesca di Bonassola del valore 240 euro (2 pernottamenti in casette tipo B, con camera da letto, soggiorno, angolo cottura, bagno e terrazza vista mare: www.villaggilafrancesca.it).

Attenzione: se non lasciate nei commenti nome, cognome e indirizzo mail, non vale, non parteciperete all’estrazione! Lo stesso succede se commentate più di una volta con identità false. E inoltre ricordatevi che, sebbene il concorso sia riservato a tutti, il premio va ritirato a Bologna.

Quindi votate, votate, votate. Avete tempo fino alle 15 di lunedì 14 gennaio 2012. Durante la puntata di Maps di quel giorno proclameremo i i vincitori.

Leggi tutto l’articolo »

Francesco | 12:30 | Monday 7 January 2013 | 41 Commenti »
Speciali

La lista di Francesco

I dieci dischi del 2012
1. Jack WhiteBlunderbuss (Third Man / XL Recordings)
2. SwansThe Seer (Young God)
3. Scott WalkerBish Bosch (4AD)
4. Neil Young and the Crazy HorsePsychedelic Pill (Warner / Reprise)
5. Bill FayLife is People (Dead Oceans)
6. Fiona AppleThe Idler Wheel Is Wiser Than the Driver of the Screw and Whipping Cords Will Serve You More Than Ropes Will Ever Do (Clean State / Epic)
7. LiarsWIXIW (Mute)
8. Sweet Billy PilgrimCrown and Treaty (Luxor Purchase)
9. Alt-JAn Awesome Wave (Infectious)
10. ChromaticsKill for Love (Italians Do It Better)

I cinque dischi che… non ce l’hanno fatta
Dirty Projectors – Swing Lo Magellan (Domino)
Frank Ocean – Channel Orange (Def Jam)
Godspeed You! Black Emperor – ‘Allelujah! Don’t Bend! Ascend! (Constellation)
Grizzly Bear – Shields (Warp)
Lambchop – Mr M (Merge)

Cinque canzoni
Amor Fou – “Vero”
Bat for Lashes – “Laura”
Giardini di Mirò – “Time on Time”
Scuola Furano – “On Fire”
Tame Impala – “Elephant”

Cinque concerti del 2012 (in ordine cronologico)
St. Vincent (Locomotiv Club, Bologna, 29 febbraio)
Wilco (Estragon, Bologna, 9 marzo)
Bon Iver (Autodromo, Ferrara, 19 luglio)
Soap&Skin (Parco Massari, Ferrara, 20 luglio)
Swans (Locomotiv Club, Bologna, 30 novembre)

Il miglior live@Maps del 2012
Gomez

Miglior artwork
Godspeed You! Black Emperor – ‘Allelujah! Don’t Bend! Ascend!

I tre “music moments” del 2011
Ovverosia, tre momenti particolarmente emozionanti legati alla musica
1. Joe Boyd in studio che parla di come ha scoperto, di come era, di come ha lavorato con Nick (Drake)
2. Il festival Abbassa! a Bosco Albergati, nel luglio scorso
3. L’impatto visivo del live dei Radiohead all’Arena Parco Nord, a Bologna, nel settembre scorso

Video del 2012
Spiritualized – “Hey Jane” (dir. AG Rojas)

Francesco | 09:00 | Monday 31 December 2012 | Comments Off
Speciali, Video

La lista di Titti

I dieci dischi del 2012 (ordine casuale)
LornAsk The Dust (Ninja Tune)
Ta-Ku
- 50 days For Dilla (HW&W)
Gonjasufi
Mu.zz.le (Warp)
Kid Koala
12 Bit Blues (Ninja Tune)
Drink To Me
S (Unhip Records)
Mark Lanegan Band
Blues Funeral (4AD)
Above The Tree And The E-Side
Wild (Locomotiv Records)
Alt-J
An Awesome Wave (Infectious Music)
Salmo, Enigma, El Raton, Dj Slait
Machete Mixtape (autoprodotto – Machete Productions)
Air
- Voyage Dans La Lune (EMI)

I cinque dischi che… non ce l’hanno fatta
Daisuke Tanabe & Kidkanevil
Kidsuke (Project: Mooncircle)
John Talabot
fIN (Permanent Vacation)
Bobby WomackThe Bravest Man In The Universe (Xl Recordings)
BahweeFlavors 2 (HW&W)
Peaking Lights - Lucifer In Dub (Mexican Summer)

Cinque canzoni
Robots Don’t Sleep – White Little Lies
Swans - The Seer Returns
THEESatisfaction – Sweat
Lemolo – Letters
Vadoinmessico - In Spain

Il migliore live@Maps 2012
Vadoinmessico

Cinque concerti del 2012
Radiohead (Arena Parco Nord, Bologna 25/09/2012)
Dillon (Locomotiv Club, Bologna 13/04/2012)
Alva Noto e Ryuichi Sakamoto (Teatro Comunale, Bologna 27/09/2012)
Calibro 35 (Tpo, Bologna 16/03/2012)
Kidsuke (Arteria – Original Cultures, Bologna 24/11/2012)

Miglior artwork:
Andy Stott – Luxury Problems

I tre music moments del 2012:
Le scoperte musicali al Disco d’Oro, evergreen
Ghostpoet dj set @Locomotiv club e Black Job (Mannaman) @Parco della Montagnola
Sognare i Blur dal vivo all’Optimus 2013

Il video del 2012
Lorn – ghosst(s)

Francesco | 09:00 | Friday 28 December 2012 | Comments Off
Speciali, Video

La lista di Pietro del 2012

I dieci dischi del 2012
Cloud Nothings - Attack On Memory (Carpark)
His ClancynessAlways Mist Revisited (Secret Furry Hole / Sixteen Tambourines)
Dr JohnLocked Down (Nonesuch)
Colapesce - Un Meraviglioso Declino (42 Records)
Cosmetic - Conquiste (La Tempesta Dischi)
Grizzly Bear - Shields (Warp)
Dinosaur Jr.- I Bet On Sky (Jagjaguwar)
Ariel Pink’s Haunted GraffitiMature Themes (4AD)
Mac De Marco - 2 (Captured Tracks)
Alt-JAn Awesome Wave (Infectious Music / Canvasback Music)

I cinque dischi che… non ce l’hanno fatta
Beach HouseBloom (Sub Pop)
Drink To MeS (Unhip Records)
Quakers & MormonsFuneralistic (La Valigetta)
Wild NothingShadow (Captured Tracks)
Xiu Xiu - Always (Polyvinyl / Bella Union)

Cinque canzoni
1. Cloud Nothings – Wasted Days
2. Colapesce – Bogotà
3. Cosmetic -Lenta Conquista
4. Alt-J – Fitzpleasure
5. Beach House – Myth

Cinque concerti del 2012
Nada (Locomotiv Club, Bologna, 05.01.12)
M+A (Bronson, Madonna dell’Albero, 02.03.12)
Xiu Xiu (Locomotiv Club, Bologna, 02.04.12)
tUnE yArDs (Locomotiv Club, Bologna, 06.03.12)
Akron/Family (Locomotiv Club, Bologna, 23.03.12)

Il migliore live@MAPS del 2012
Nada

Miglior artwork
Calibro 35 – 4 Formaggi

I tre “music moments” del 2012
Ovverosia, tre momenti particolarmente emozionanti legati alla musica
1. “Amore Disperato” di Nada cantato ad un palmo dal naso. In diretta a Maps.
2. Ammirare i tempi di manutenzione del suo strumento da parte del chitarrista degli Iceage. Tutto live.
3. Abusare del corpo di anziane a scopo pubblicitario.

Video del 2012 (a pari merito)

The Shoes – Time to Dance

Sigur Rós – Ég anda

Pietro | 09:00 | Thursday 27 December 2012 | Comments Off
Speciali, Video

La lista di Laura

I dieci dischi del 2012
Alt-JAn Awesome Wave (Infectious / Self)
Soap&SkinNarrow (Pias)
Peaking LightsLucifer (Mexican Summer)
Mark Lanegan BandBlues Funeral (4AD)
Fine Before You CameOrmai (La Tempesta / Roba Triste)
VadoinmessicoArchaeology of The Future (Pias)
Balthazar - Rats (Pias)
LambchopMr. M (Merge / City Slang)
Above The Tree & The E-sideWest (Locomotiv Records)
A Place to Bury StrangersWorship (Dead Oceans)

I cinque dischi che…non ce l’hanno fatta (in ordine sparso)
Bobby Womack - The Bravest Man in the Universe (XL Recordings)
Jack WhiteBlunderbuss  (Third Man / Xl Recordings)
CanThe Lost Tapes  (Mute)
Cloud NothingsAttack on Memory  (Carpark)
Flying Lotus - Until the Quiet Comes (Warp)

Cinque canzoni
Bobby Womack - Please forgive my heart
John Talabot – Oro y Sangre
Four Tet – Jupiters
Esperanza Spalding – Cinnamon Tree
Peaking Lights - Cosmic Tides

Cinque concerti del 2012
Soap&Skin (Parco Massari, Ferrara, 20/07/12)
The Cure (Ippodromo delle Capannelle, Roma, 09/07/12)
Ghostpoet (Locomotiv Club, Bologna, 24/03/2012)
Fine Before You Came (Covo Club, Bologna, 17/02/2012)
Dillon (Locomotiv Club, Bologna 13/04/2012)

Il migliore live@Maps del 2012
Ronin

Miglior artwork
Non è propriamente un artwork, ma tutto il concept visuale che accompagna Narrow di Soap&skin

Miglior video
Alt-J – Fitzpleasure

I tre “music moments” del 2012
Acquistare il biglietto per andare a Londra a vedere i My Bloody Valentine a Marzo del 2013!
I balletti e le risatine di Robert Smith sul palco dell’ippodromo delle Capannelle: un sogno dell’adolescenza che si avvera con simpatia e tenerezza.
Il fine concerto “tutti sul palco” dei Fine Before You Came al Covo Club, il 17/02/2012.

Laura | 09:00 | Monday 24 December 2012 | Comments Off
Speciali, Video

La storia di Mark Sandman: speciale su Cure for Pain, il documentario

I Morphine sono nei vostri cuori, lo sappiamo: quando ci capita di mandare una traccia dei loro dischi, sentiamo le vostre palpitazioni. E come non si fa ad amare quei brani, quel suono, quella voce? Già, Mark Sandman, che nel nostro Paese è morto all’improvviso, nell’estate di tredici anni fa. Come si fa a non rimanere affascinati da questa figura poliedrica, dal suo basso slide a due corde, dai suoi testi sexy, ironici e acuti?

Sandman è al centro di un documentario che è uscito in dvd negli Stati Uniti da qualche mese: prodotto dalla Gatling Pictures, il film Cure for Pain – The Mark Sandman Story è un gioiellino per tantissimi motivi. Innanzitutto perché nella confezione non c’è solo il dischetto video, ma anche un cd con degli inediti di Sandman. Poi perché racconta la storia del musicista con un piglio interessante e cinematografico, lontano dalla piatta apologia che spesso inficia opere simili. E infine perché, ne siamo certi, affascinerà sia chi i Morphine li ama, sia chi li conosce solo per nome.

Ecco per voi uno speciale proprio su Cure for Pain, con interviste realizzate appositamente al produttore Jeff Broadway e al sassofonista e “fratello” di Sandman Dana Colley.


Qui trovate le interviste in forma scritta, tradotta e integrale a Jeff Broadway e Dana Colley.
Grazie per le voci a Riccardo Tagliati e Federico Lacche; per l’aiuto nella traduzione delle interviste a Emily Clancy.

Francesco | 09:00 | Thursday 25 October 2012 | Comments Off
Interviste, Mp3, Podcast, Speciali

Regalini per l’estate: un nastrone al giorno toglie l’eritema di torno

Ormai anche luglio ha girato la boa di metà mese, il sole è sempre più caldo e implacabile e la voglia di mare si aggira furtiva tra le scrivanie e i microfoni di Radio Città del Capo. Anche il sito di Maps sta per andare in vacanza ma, prima di farlo, vorremmo lasciarvi con un regalino musicale. L’estate, si sa, è la stagione delle compilation e dei nastroni per eccellenza e, quindi, abbiamo deciso di riunire per voi, in un post, un po’ di compilation estive che sono state pubblicate recentemente.

Partiamo dall’Italia, con la compilation realizzata da Rockit in onore dell’edizione del Mi Ami di quest’anno che comprende, tra i tanti, Brunori Sas, Bugo, Calibro 35 e Drink to me.

Sempre composto in Italia ma con artisti internazionali, è il nastrone di Frigopop che inizia proprio con il gruppo estivo per eccellenza: i Black Lips.

Musicletter, invece, vi mette a disposizione E=Love, una compilation con tanto di artwork, che si può sia ascoltare online sia scaricare da qui.

Giochiamo in casa RCDC con la compilation del nostro caro Enzo Polaroid, composta ormai più di un mese fa, per risollevare il morale dall’ansia del terremoto che, in quel periodo, attanagliava tutti noi.

Sentireascoltare pensa ai gusti diversi dei suoi lettori, confezionando diverse compilation a seconda del genere musicale: potete dilettarvi con quella elettronica, rilassarvi con quella chillwave, ondeggiare la testolina con quella indie oppure stare al passo con i tormentoni estivi sparati dalle casse del vostro stabilimento preferito, ascoltando quella chiamata, appunto, mainstream.

Per finire, vi presentiamo una bella iniziativa degli Aucan: potete scaricare il loro mega mix per l’estate 2012 pagando semplicemente con un tweet.

Queste raccolte, insieme al nostro Live at Maps vol. 5, dovrebbero darvi musica a sufficienza per le settimane venture. Lo staff di Maps vi augura buone vacanze. Ci risentiamo quando le temperature saranno più miti e le scuole riaperte. Grazie a tutti e buona estate!

Laura | 18:02 | Thursday 19 July 2012 | Comments Off
Mp3, News, Speciali