Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Archivio - Categoria ‘Letture’

Revolution Will Be Not Televised, diceva qualcuno…

Ha fatto canzoni che avrebbero potuto cambiare il corso della musica per sempre, quando aveva 20 anni.
Gil Scott-Heron è stato infatti uno dei personaggi più significativi della cultura black degli anni settanta e ottanta: poeta, autore spoken word, scrittore e musicista, è stato considerato come uno dei padri fondatori della musica rap e sostenitore dei diritti e delle lotte della popolazione afro-americana negli anni in cui le morti di Kennedy, Malcolm X e Martin Luther King sembravano aver spento ogni sorta di ottimismo.

Antonio Bacciocchi (musicista, produttore discografico e scrittore) in questa intervista ci parla del poeta soul-jazz e del suo libro Gil Scott-Heron: The Bluesologist, pubblicato da Vololibero Edizioni.
Tra biografia e discografia essenziale, tra vizi e virtù del grande Heron, parliamo con Antonio di come, nonostante le liriche pure, semplici e di grande impatto, Gil Scott-Heron sia stato spesso frainteso e malinterpretato, del suo periodo oscuro, dei suoi rapporti con il collaboratore ed amico Brian Jackson e dei suoi due capolavori: Pieces Of A Man e I’m New Here, di cui vi regaliamo la title-track.

Francesco | 09:00 | Thursday 22 March 2012 | Comments Off
Interviste, Letture, Mp3, Podcast

Un nuovo modo di raccontare il grunge

Di ciò che è successo prima nel Nordovest americano e poi in tutto il mondo nei primi anni ’90 si continua a parlare: segno che quello che viene definito grunge è un movimento degno di nota anche due decadi dopo la sua esplosione. Ma che cos’è davvero il grunge, e come è effettivamente legato a Seattle e alle città intorno al centro dello stato di Washington?

Claudio Todesco prova a spiegarlo in Grunge – Il rock dalle strade di Seattle, pubblicato da Tsunami Edizioni. Attraverso un approccio non solo musicale, ma anche geografico, storico e culturale, il giornalista riesce a cogliere la peculiarità della musica che scaturì da quei luoghi dagli anni ’80 e la mette in relazione a personaggi, altri fenomeni musicali, etichette e luoghi da concerto. Insomma, un libro più che interessante e dall’approccio inedito: ne abbiamo parlato proprio con Claudio.

 

Francesco | 09:00 | Thursday 8 March 2012 | Comments Off
Letture, Mp3, Podcast

1980-1994: gli anni che hanno cambiato la televisione (e anche noi, probabilmente)

È un libro di grande formato, fatto praticamente solo di immagini: del resto si tratta dell’Atlante illustrato della TV 1980-1994, uscito di recente per la milanese ISBN Edizioni. Attraverso centinaia di foto, per lo più promozionali, i due curatori Alberto Piccinini e Massimo Coppola ripercorrono gli anni della nascita della televisione commerciale in Italia, ma “senza nostalgia”, come dicono nell’introduzione al volume.

Si parla moltissimo di quegli anni come “fatidici”, e in molti sensi la definizione non è esagerata: il Paese e l’intrattenimento domestico sono cambiati in maniera massiccia e bisognerà aspettare l’avvento su larga scala di Internet per trovare un’altra pietra miliare di tale portata. Abbiamo fatto due chiacchiere proprio con Piccinini, che ci ha raccontato tutto a proposito di questo interessante (e talvolta agghiacciante) volume illustrato.

Francesco | 09:00 | Thursday 2 February 2012 | Comments Off
Interviste, Letture, Mp3, Podcast

Ernest Cline e Player One: cultura 80′s, attitudine nerd e Willy Wonka

Chi è Ernest Cline, vi chiederete? Ernest Cline è l’autore di un bel romanzo, Player One, uscito da poco per ISBN Edizioni. Siamo in un futuro tra una quarantina di anni: tutto ciò che ora va male, andrà peggio. L’umanità è sostanzialmente povera, subisce una crisi energetica che dura ormai da tempo e gli abitanti del pianeta non se la vedono quindi molto bene. Chi può, quasi tutti, passa buona parte della vita connesso a OASIS, una realtà virtuale totalmente immersiva, che è di fatto un altro mondo. Quando il fondatore di OASIS muore, lancia una sfida: in una delle migliaia e migliaia di pianeti che compongono l’universo che ha creato, Halliday ha nascosto degli indizi di una caccia al tesoro dal premio incredibile: chi vincerà sarà il padrone di OASIS (nonché della cospicua fortuna del suo fondatore). Wade, il protagonista del libro, insieme a una manciata di altri giocatori, dovrà affrontare una serie di quiz e sfide del tutto improntate sulla cultura pop (e nerd) degli anni ’80.

Nel giorno della presentazione bolognese al Modo Infoshop abbiamo avuto al telefono proprio Ernest Cline, che ha chiacchierato con noi del suo romanzo, ma anche della sua carriera di sceneggiatore e di partecipante ai poetry slam. Che cosa sono, vi chiederete? Be’, ve lo spiega Cline: buon ascolto!

… e se ancora non ne avete abbastanza:
La perfetta playlist per la lettura di Player One, compilata dall’autore!

Francesco | 08:00 | Thursday 10 November 2011 | 1 Commento »
Interviste, Letture, Mp3, Podcast

Simon Reynolds ci racconta “Retromania”

Ogni volta che Simon Reynolds fa uscire un nuovo saggio, desta scalpore: le brillanti intuizioni del giornalista musicale britannico, da un paio di anni di stanza a Los Angeles, danno spesso il “la” ad accese discussioni, fanno scoprire e riscoprire band o periodi della storia della musica dimenticati o sottovalutati.

Nel caso di Retromania, però, uscito da poco per ISBN Edizioni, le critiche sono state molte e accese: la tesi al centro del libro (riassumendo: il rock/pop degli ultimi anni riprende, rivisita e rilegge il passato, più che tentare qualsiasi tipo di innovazione) ha suscitato molte polemiche, aumentando al tempo stesso ancora di più il “culto” intorno all’autore.

Come già era accaduto altre volte, Maps ha chiacchierato con Reynolds proprio di Retromania: l’intervista (che qui trovate anche in versione originale) verrà trasmessa oggi pomeriggio e voi potrete vincere una copia del libro. Come? Ascoltateci, dalle 1535!

Francesco | 08:00 | Monday 24 October 2011 | 3 Commenti »
Interviste, Letture, Mp3, Podcast

The Who: la loro storia attraverso le loro parole

E’ un volume che in libreria si impone, questo The Who: pure and easy – Testi commentati, che è uscito di recente per Arcana edizioni. Più di cinquecento pagine, con copertina rossa e tantissimo da scoprire, conoscere e riconoscere, grazie alla passione dell’autrice, Eleonora Bagarotti.

La nostra, giornalista culturale e musicale, ma anche musicista lei stessa, ha raccontato ai nostri microfoni, con schiettezza, la sua storia d’am0re con la band britannica, iniziata negli anni ’80, non propriamente un periodo splendido per Townshend e soci. Eppure, dopo pazienti appostamenti, anche per lei si sono aperte le porte degli studi della band. Scoprite tutto nella nostra intervista!

Francesco | 08:00 | Wednesday 5 October 2011 | Comments Off
Interviste, Letture, Mp3, Podcast

La musica di allora, la musica di adesso: Matita Emostatica

Qualche tempo fa è uscito, per Volo Libero Edizioni, un curioso volume, con cd allegato: si intitola Matita Emostatica, ed è firmato da uno scrittore, giornalista e musicista, Luca Majer. Attraverso le pagine del libro si viaggia nella musica italiana e straniera, nella Milano degli anni ’80, ma anche in quella del mitico concerto di Parco Lambro del 1976. Viene nominato il rock inglese e la musica progressive di casa nostra e non si risparmiano stoccate alla musica di oggi.

La scorsa settimana abbiamo intervistato l’autore al telefono, con cui abbiamo parlato non solo del libro, ma anche della musica che lo accompagna: ecco a voi la chiacchierata con Luca Majer, buon ascolto!

Francesco | 08:00 | Tuesday 26 July 2011 | Comments Off
Interviste, Letture, Mp3

Morozzi, Dylan, Madonna e i Queen

Più che un titolo, sembra un esperimento di scrittura automatica. Ed è proprio un esperimento (“L’ho scritto tutto sui treni“, sentirete nell’intervista) che ha fatto nascere l’ultimo romanzo di Gianluca Morozzi, edito da Castelvecchi e intitolato Bob Dylan spiegato a una fan di Madonna e dei Queen.

Lo scrittore è stato ancora una volta nei nostri studi, qualche ora prima della presentazione bolognese del romanzo, e ci ha raccontato molte cose sullo stesso e, soprattutto, sulle sue origini. Ma con Morozzi non si può, alla fine, evitare comunque di parlare di musica: gli abbiamo chiesto una canzone, e una sola, con la quale spiegherebbe Dylan a una fan… eccetera. Be’, la sua scelta è sotto l’intervista. Buon ascolto!

Francesco | 08:00 | Thursday 30 June 2011 | Comments Off
Interviste, Letture, Mp3, Podcast

Un librone per il compleanno di Bob Dylan

Ieri abbiamo festeggiato tutti i settant’anni di Bob Dylan: ogni radio del pianeta ha trasmesso le sue canzoni, diversi artisti lo hanno omaggiato in Rete, altri ancora hanno fatto concerti e organizzato ritrovi appositamente per fare tanti auguri a Mr Zimmerman.

La VoloLibero Edizioni, invece, ha deciso di fare uscire oggi un volume enorme e divertente: si tratta di un libro di grande formato che fa letteralmente divertire il lettore con tavole da ritagliare e tabelloni su cui giocare. Al centro di tutto, ovviamente, la vita e l’arte del menestrello di Duluth, nel periodo compreso tra gli esordi e il 1966. L’autore del Bob Dylan Funbook è l’artista Matteo Guarnaccia, che abbiamo intervistato proprio ieri. Oltre alla chiacchierata, uno dei brani più belli di Dylan, “Don’t Think Twice,  It’s Alright”. Happy birthday, Bob!

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il video con le istruzioni per usare il libro

Francesco | 08:00 | Wednesday 25 May 2011 | Comments Off
Interviste, Letture, Mp3, Podcast

Speciale BilBolBul – 1: Alessandro Baronciani

Si è chiusa da pochi giorni l’edizione 2011 di BilBolBul, il festival di fumetti che da anni è diventato un punto di riferimento assoluto per gli appassionati di comics nel nostro Paese.

Anche a Maps ci siamo occupati del festival, parlando innanzitutto con Alessandro Baronciani che, come sapete, non si occupa solo di fumetti, ma anche di musica con i suoi Altro. E in qualche modo con lui abbiamo parlato di entrambe le discipline, grazie a un libro Tiamotti, edito da Arcana, a cui Alessandro ha partecipato: presentato anche in occasione del festival, si tratta di una raccolta di racconti brevi a fumetti ispirati a canzoni del pop italiano.

L’inizio della chiacchierata che trovate qua sotto, però, è dedicato a un altro volume di Alessandro, Le ragazze dello studio di Munari, edito da Black Velvet: un volume ricco e che sta avendo successo. Anche questo ha avuto la sua presentazione al festival bolognese, con una modalità molto particolare, come lo stesso Alessandro ci ha raccontato.

Francesco | 08:00 | Thursday 10 March 2011 | Comments Off
Interviste, Letture, Mp3, Podcast, Speciali