Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Spy Island Is Terrible at Marketing!

Gli Spy Island sono un collettivo di musicisti dell’area di Portland, Oregon e meriterebbero di essere citati anche solo per le parole che aprono il loro ultimo lavoro:

some of us try, and some of us fail. some of us live to work retail. layers and layers of credit card payers, mark up your face and pass me the makers.

Così recita il testo della prima traccia del loro At The Vegan Witch Trials, intitolata giustamente Vegan Witch Food Cart. Non è sempre così frizzante la loro musica, che a parte qualche bel contrasto melodico tra le due voci (una maschile e una femminile), aggiunge poco al classico indie americano, tra una citazione dei Yeah Yeah Yeahs e una dei Velvet Underground meno oscuri. Non manca anche qualche riferimento al surf della West Coast, ma a un certo punto scovare la citazione potrebbe essere un nuovo gioco di società da fare con gli amici la domenica pomeriggio. La formazione aperta offre sicuramente una certa varietà e di sicuro val la pena dare un’occhiata al loro sito per vedere un po’ più da vicino anche la bella accoglienza che la stampa ha riservato alle loro prove musicali. Il consiglio è di cominciare a fa girare questa Vegan Witch Food Cart nelle vostre playlist e lentamente guarderete in modo diverso il vostro bancomat, specialemente quando lo adoperate per comperare del buon prosciutto crudo!

Articolo pubblicato alle 08:53 del Tuesday 23 March 2010, nelle categorie: Mp3, Podcast.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Un commento all'articolo “Spy Island Is Terrible at Marketing!”

  1. Jonathan dice:

    grande BOS!