Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Niente a che fare con gli dei dell’Olimpo

Conosciamo Luca Cavina principalmente per essere il bassista dei Calibro35. Ma Luca, in realtà, è attivo musicalmente da molto tempo. Proprio dalle ceneri di una band, i Transgender, nascono gli Zeus! (con punto esclamativo). Insieme a Luca, c’è alla batteria Paolo Mongardi.

Che musica fanno gli Zeus!, vi chiederete. Violenta, di sicuro. Contaminata e contaminante. Senza compromessi. Insomma, se vi piace, bene, se no, affari vostri. Ma è meglio se vi piace. Il loro disco di debutto si chiama come loro e ha una copertina con un bel cavo orale in primo piano. A chi appartiene il cavo orale? A Mongardi.

Abbiamo parlato con Luca al telefono e, oltre all’intervista, come di consueto ecco un brano per voi.

Articolo pubblicato alle 08:30 del Wednesday 20 October 2010, nelle categorie: Interviste, Mp3, Podcast.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Un commento all'articolo “Niente a che fare con gli dei dell’Olimpo”

  1. “I titoli dei brani? Pura mossa commerciale”: gli Zeus vuotano il sacco su Opera | Maps dice:

    [...] stati a vedere gli Zeus! sabato scorso al Senza Filtro lo sapete. Dopo il debutto (ne parlammo qua) la band ha fatto uscire una settimana fa il secondo disco Opera: undici tracce che vedono Paolo [...]