Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Man on Wire, o dell’equilibrismo

West Love, l’esordio dei friulani Man on Wire, è stata una delle sorprese di quest’anno dal punto di vista discografico. In otto tracce intense e curate i quattro (Cristiana Basso Moro, Marco Pilia, Nicolò Fortuni, Stefano Pasutto) riescono nella difficile impresa di rendere chiare le loro origini e i loro riferimenti (che guardano decisamente oltre il nostro Paese) creando, nel contempo, qualcosa di nuovo. Insomma, come dice il loro nome (ma tutto è ben spiegato nell’intervista), i quattro si muovono su un filo teso tra un passato recente e un futuro tutto da vedere e ascoltare.

Lontani da Roma e Milano“, scrivono nel loro profilo su Facebook: in studio gli autori di uno dei nostri ultimi dischi della settimana hanno parlato con noi delle loro origini e di come quelle lande possano avere influenzato la loro musica, e di tante altre cose. Ma godetevi anche i brani che hanno fatto dal vivo, prontamente ripresi dai nostri microfoni e dall’obiettivo di Less Tv!

Less Tv | Man On Wire “A Thousand Legs” from Less Tv on Vimeo.

Articolo pubblicato alle 09:00 del Friday 9 March 2012, nelle categorie: Disco della settimana, Interviste, Live, Mp3, Podcast, Video.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Non è possibile commentare.