Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Lo Stato Sociale esiste ancora!

Lo Stato Sociale

Ma purtroppo, amiche e amici, non si tratta del welfare: quello ce lo possiamo scordare. Parliamo invece di una giovine band felsinea, Lo Stato Sociale, appunto, che è venuta nei nostri studi qualche mese fa, per portarci tre canzoni tratte da un fortunato ep autoprodotto, tuttora scaricabile gratuitamente dal sito della Garrincha, ed eseguite in acustico apposta per noi.

Come sempre, non solo i brani dal vivo, ma anche una chiacchierata folle e forsennata che è andata rimbalzando tra letteratura, precariato e ukulele, a ruota libera. Mp3 e video, grazie al provvido intervento di Pietro Borzì, meglio conosciuto come Less Tv. Enjoy!

Less Tv | Lo Stato Sociale “Anche La Stasi Aveva Un Cuore” from Less Tv on Vimeo.

Articolo pubblicato alle 12:00 del Wednesday 14 September 2011, nelle categorie: Live, Mp3, Podcast, Video.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

3 commenti all'articolo “Lo Stato Sociale esiste ancora!”

  1. Lo Stato Sociale: Anche la Stasi aveva un cuore | Less Tv dice:

    [...] La giovane band bolognese si irride da sola ai microfoni di Maps. Capitalismo, Stasi, e argomenti tutti moltro retrò, a parte il concetto di amore oggi, “ai tempi dell’IKEA”, nel loro nuovo ep uscito per Garrincha Dischi. Per sentire tutta la session de Lo Stato Sociale cliccare qui. [...]

  2. Lo Stato Sociale live a MAPS « GARRINCHA DISCHI dice:

    [...] http://www.vimeo.com/29071192 Eccovi qui ANCHE LA STASI AVEVA UN CUORE registrata live a MAPS, storico programma radiofonico di RADIO CITTA’del CAPO Bologna e filmato da LESS TV. Per sentire e leggere in streaming intervista e altri 2 brani cliccate qui. [...]

  3. Di ologrammi, furti, imprecazioni e musica: Lo Stato Sociale dal vivo | Maps dice:

    [...] tornati a Maps con il successo del tour del nuovo album Turisti della democrazia, ma talvolta ci si mette [...]