Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

“I titoli dei brani? Pura mossa commerciale”: gli Zeus vuotano il sacco su Opera

Sono in due e dal vivo rivoltano il pubblico come calzini: se siete stati a vedere gli Zeus! sabato scorso al Senza Filtro lo sapete. Dopo il debutto (ne parlammo qua) la band ha fatto uscire una settimana fa il secondo disco Opera: undici tracce che vedono Paolo Mongardi (che suona tra gli altri in Ronin e Fuzz Orchestra) alla batteria e Luca Cavina (Calibro35 e Craxi) al basso.

Nella puntata di venerdì scorso abbiamo raggiunto al telefono quest’ultimo, mentre era con Paolo in viaggio per il Velvet di Rimini, seconda tappa del tour. Non abbiamo resistito e abbiamo snocciolato i titoli delle canzoni, che sono chicche come “La Morte Young” o “Bach to the Future”. “Una mossa commerciale“, ha detto Luca, aggiungendo però poi considerazioni piuttosto serie sul modo in cui i brani sono stati composti. Scopritelo anche voi: ascolterete Opera con orecchie decisamente diverse.

Articolo pubblicato alle 09:00 del Friday 22 February 2013, nelle categorie: Interviste, Mp3, Podcast.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Non è possibile commentare.