Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

I Linea77 diventano maggiorenni

Questa sera arriva a Bologna il Ketchup Suicide Tour dei Linea 77: una carriera, quella della band torinese, che inizia nei primi anni ’90 e arriva fino ad oggi, con momenti esaltanti quali la partecipazione al festival di Reading, in Inghilterra. E proprio là, Oltremanica, i Linea 77 hanno registrato il loro secondo disco, uscito giusto giusto dieci anni fa, con il quale (perdonateci il tecnicismo) hanno fatto “il botto”.

Un paio di giorni fa abbiamo parlato con Nitto al telefono, in diretta da una grigia Torino, che ci ha raccontato un sacco di cose: dai motivi che hanno portato la band a rifare dal vivo uno dei loro album più famosi, a quel 2001 che è stato un anno di svolta per la band (e per il mondo intero), fino al rapporto che i Linea 77 hanno avuto e hanno tuttora con le tecnologie digitali applicate alla produzione e alla distribuzione musicale. E poi dischi dell’isola deserta e la partecipazione a un tema del giorno “pop”!

Articolo pubblicato alle 08:00 del Friday 21 October 2011, nelle categorie: Interviste, Mp3, Podcast.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Non è possibile commentare.