Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

“Ci siamo riuniti per due concerti e non abbiamo smesso di suonare”: Roger Miller dei Mission of Burma parla con Maps!

Dopodomani i Mission of Burma arriveranno al Locomotiv di Bologna per l’unica data italiana del tour di Unsound, l’ultimo disco della band di Boston. Un paio di giorni fa abbiamo raggiunto Roger Miller al telefono, mentre la band era in giro per il Regno Unito, tra Glasgow e Leeds, per parlare con lui di cosa sono i Mission of Burma oggi, nel decennale della reunion.

La chiacchierata che potete ascoltare qua sotto è cominciata proprio da quei live del 2002, che hanno dato il via ad una seconda vita della band, dopo gli esordi a cavallo tra ’70 e ’80. Dalle parole di Miller potrete sentire che la passione che i “ragazzi” hanno è ancora viva, così come la voglia di sperimentare, ben espressa dalla varietà delle ultime canzoni. Prima che una connessione instabile ci facesse chiudere la conversazione, Roger ha speso parole di ammirazione per i Future of the Left e ci ha raccontato il suo punto di vista sulla comunità musicale di Boston, di cui avevamo parlato con Dana Colley qualche settimana fa. Insomma, una buona preparazione al live di domenica.


Articolo pubblicato alle 09:00 del Friday 7 December 2012, nelle categorie: Interviste, Mp3, Podcast, Video.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Non è possibile commentare.