Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Battles: al momento solo Stravinsky!

Battles

Prima dello strepitoso concerto che i Battles hanno tenuto all’Estragon qualche giorno fa, abbiamo avuto l’onore di avere in onda Tyondai Braxton, chitarrista e adesso anche “voce” della band. Ci ha chiarito alcuni misteri sul processo di scrittura, su come i quattro in sala prove compongono i brani e su come spesso sono i loop a far scaturire il tutto e non la batteria. Non potevamo non fare la classica domanda sui dischi da isola deserta ; ne viene fuori un quadro rassicurante: Tyondai si porta Stravinsky e Morricone.

Ascoltate:

Articolo pubblicato alle 11:45 del Thursday 15 May 2008, nelle categorie: Interviste, Mp3.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Un commento all'articolo “Battles: al momento solo Stravinsky!”

  1. Battles: per ogni cantante una canzone | Maps dice:

    [...] Quando, tre anni fa, abbiamo intervistato i Battles, le cose per la band erano assai diversa da ora: innanzitutto era ancora con loro Tyondai Braxton, che contribuiva non poco al suono (dal vivo e in studio) della band. Qualche tempo fa è arrivata la notizia che Braxton aveva lasciato i Battles, ma che il futuro del gruppo non era oscuro o incerto, anzi: la prova è stata il buon disco Gloss Drop, che è uscito nel mese scorso. [...]