Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Audience Live Report: Stornoway@Covo, 01.04.2011

A Maps regaliamo spesso a voi ascoltatori biglietti per andare ai concerti. Voi, “in cambio”, ci mandate una breve recensione dei concerti stessi. Barbara, affezionata ascoltatrice, ha vinto i biglietti per andare a vedere gli Stornoway al Covo e ci ha mandato (un bel po’ di tempo fa, chiediamo venia!) una breve recensione con la foto che vedete qua in alto. Grazie mille!

Tralasciando il fatto che l’acustica del Covo non mi ha mai convinto gran che (tanto che alla fine ho smezzato il loro cd con un amico per comprenderli meglio), il concerto degli Stornoway mi è sembrato disinvolto, non eccessivamente entusiasmante ma nel complesso innovativo, anche nonostante le melodie simpaticamente altalenanti. La splendida voce del cantante ha fatto vibrare le pareti nel pezzo totalmente acustico “November song” (non è nell’album ma gli ha reso molto onore) e trascinanti sicuramente sono risultate “Zorbing”, “I saw you blink” e “Watching birds”.
Mi viene un po’ l’orticaria a fare similitudini con altri gruppi ma forse i Fleet Foxes e gli Okkervil River sarebbero i primi che mi vengono in mente.

Barbara

Articolo pubblicato alle 08:00 del Friday 15 April 2011, nelle categorie: Speciali.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Non è possibile commentare.