Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Appino fa testamento

Gli Zen Circus hanno annunciato per tempo la loro pausa: da molto le comunicazioni della band toscana riportavano che quest’anno sarebbe stato sabbatico per il trio. Ma per il trio in quanto tale, perché singolarmente i componenti del gruppo si sono dati molto da fare: il chitarrista e cantante, Appino, ha pubblicato per esempio il suo esordio solista proprio in questa settimana (e lo presenta con uno showcase alla Feltrinelli di Porta Ravegnana tra qualche ora).

Ma come mai chiamare Il Testamento un esordio? E come mai i suoni sono spesso distanti da quelli a cui gli Zen Circus ci hanno abituato? Le quattordici tracce del disco sono spesso dure nei suoni e nei toni e “non la mandano a dire”. Un j’accuse in cui, nonostante si parli della famiglia del musicista, il primo a essere messo alla sbarra è Appino stesso. Per sapere di più del disco e anche dell’omaggio “dylaniano” della canzone qua sotto… sapete che fare.

Articolo pubblicato alle 09:00 del Friday 8 March 2013, nelle categorie: Interviste, Mp3, Podcast, Video.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Non è possibile commentare.