Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

All Is Loneliness

L’altra sera i Motorpsycho sono stati ancora una volta protagonisti (all’Estragon) di un concerto favoloso, confermandosi come una delle migliori band psichedeliche in attività. In particolare, uno dei vertici della scaletta è stata una versione iperdilatata di All Is Loneliness, contenuta in origine nel loro album del 1993, Demon Box. Una canzone la cui storia merita di essere raccontata.

Il suo autore è un personaggio per molti versi mitici, vale a dire Moondog. Nato come Louis Thomas Hardin (1916-1999) e non vedente dall’età di sedici anni, Moondog era una figura quantomeno originale: poeta, inventore, cosmologo, compositore d’avanguardia e busker, per una ventina d’anni di fatto visse per le strade di New York suonando le proprie composizioni vestito con un costume da divinità nordica – tanto da guadagnarsi il soprannome di “vichingo della Sesta strada” – e vendendone gli spartiti.

In particolare, tra gli acquirenti di quello di All Is Loneliness vi fu anche Sam Andrew , chitarrista della formazione californiana dei Big Brother & The Holding Company, la cui cantante era una giovanissima Janis Joplin. La loro versione di All Is Loneliness è il brano che chiude il loro primo album, omonimo, datato 1967.

 

E proprio alla versione cantata dalla Joplin si sono ispirati i Motorpsycho, come dimostra la presenza di una strofa (“Loneliness come botherin’ ‘round my house…”) non presente nell’originale. Più filologica, invece, la cover che Antony And The Johnsons erano soliti eseguire dal vivo.

 

Viene a questo punto da chiedersi se lo stesso Moondog si sarebbe mai aspettato che quella sua composizione avrebbe avuto una vita di questo genere. Domanda a cui non avremo mai risposta. Ciò che si sa, però, è che quando Andrew gli fece sentire la rilettura che ne aveva dato con i Big Brother & The Electric Company lui rimase sorpreso, e chiese al giovane come mai non avessero mantenuto il tempo originale di cinque quarti. La risposta? “L’abbiamo fatta in quattro quarti, però noi siamo in cinque; va bene lo stesso?

Articolo pubblicato alle 17:56 del Thursday 19 November 2009, nelle categorie: Mp3, Podcast, Video.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Un commento all'articolo “All Is Loneliness”

  1. Jonathan dice:

    che post! super!