Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Afterhours di nuovo in tour “in un Paese insicuro”: parla Manuel Agnelli

Domani comincia dall’Estragon di Bologna un nuovo tour che vedrà gli Afterhours toccare numerosi club in tante città italiane per un paio di mesi. A meno di un anno dall’uscita di Padania, che avevamo approfondito in una lunga intervista con Manuel Agnelli, abbiamo nuovamente chiamato al telefono il cantante della band per raccontarci i presupposti con cui inizia questo nuovo tour.

Ma, come spesso capita parlando con Agnelli, il discorso (pur gravitando intorno alla musica) si è allargato alla situazione culturale italiana: uno dei vantaggi di una band con decadi di carriera e migliaia di chilometri macinati in tour è sicuramente il possedere una prospettiva ampia (dal punto di vista spaziale e temporale) su quello che è, per citare una canzone recente, “il Paese reale”. E l’Italia che ci racconta il musicista è un Paese diviso, insicuro, difficile. Insomma, il nostro.

Articolo pubblicato alle 09:00 del Friday 1 March 2013, nelle categorie: Interviste, Mp3, Podcast.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

Un commento all'articolo “Afterhours di nuovo in tour “in un Paese insicuro”: parla Manuel Agnelli”

  1. Salvo dice:

    Mamma mia…
    dice le stesse cose anche lui da oltre 20 anni…