Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Abel Ferrara parla, suona e ci annuncia che…

Io lo so che tanti fra voi appena hanno visto il volto sulla copertina di Live@MAPS vol. 3 si sono domandati: ” Ma questo? Ha suonato al Covo?! Forse era al Locomotiv mentre ero al mare!”

Chi si è domandato ciò era proprio fuori strada… Perché, nonostante la strepitosa improvvisazione acustica che ci ha regalato in studio, va precisata la sua non primaria attitudine alla musica, bensì ad un altro tipo d’arte. Abel Ferrara, regista cinematografico, newyorkese di nascita, seppur d’origine italiana, ci ha fatto l’onore di venirci a trovare e di farci assistere ad una tra le ospitate più esaltanti della stagione. Genio e sregolatezza subito chiare al nostro occhio e presto evidenti anche a voi non appena vedrete il video. In quei giorni era venuto a presentarci Napoli Napoli Napoli, in visione alla Cineteca di Bologna:  il docufilm sui luoghi  e personaggi più atipici della città partenopea.

Poi così, dal nulla, durante l’intervista, sorpresa fra le sorprese: in programmazione una partecipazione in un suo prossimo film di 50 Cent. Non dico altro. Anzi aggiungo che il brano improvvisato per noi da Abel è un omaggio a Dylan e Stones da lacrime! Guardate e scaricate.

Articolo pubblicato alle 10:31 del Wednesday 13 October 2010, nelle categorie: Interviste, Live, Mp3, Podcast, Speciali.
E' possibile essere aggiornati automaticamente sui commenti a questo articolo, attraverso il feed RSS 2.0.
Non è possibile commentare questo articolo.

2 commenti all'articolo “Abel Ferrara parla, suona e ci annuncia che…”

  1. Che bello, Abel Ferrara, ‘na chitara e 50 Cent « secondavisione dice:

    [...] della Festa di Seconda Visione (a proposito: grazie a tutti!). E se non vi basta, guardate sul sito di Maps e scaricate tutto [...]

  2. La lista di Jonathan | Maps dice:

    [...] Il migliore live@MAPS del 2010 Abel Ferrara [...]