Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Archivio - July, 2008

Live@Maps – vol. 1

Live@Maps vol. 1

Inizia oggi l’ultima settimana della prima stagione di Maps. Per i saluti e i ringraziamenti c’è ancora qualche giorno di tempo, ma vorremmo farvi un regalo, per festeggiare insieme la fine del primo ciclo di trasmissioni.Qui a Maps la cosa che ci piace di più è avere delle band che vengono qui in studio e suonano dal vivo per voi e per noi. E’ il momento più bello della trasmissione e anche quello più stimolante. Arrivano gruppi abituati a suonare in acustico e band che non l’hanno quasi mai fatto, e non ci si aspetterebbe che lo facessero. Sono venuti dei musicisti a presentare il loro nuovo lavoro in versione inedita e altri ancora hanno proseguito, nei nostri studi, un approccio alla loro musica che, magari, percorrono da anni.

In quaranta settimane di trasmissione abbiamo avuto una quarantina di minilive: abbiamo deciso di selezionare il meglio dei live di Maps e di donarvi una raccolta di canzoni per riempire ben due cd. Sono i brani che avete ascoltato qui sul sito, o magari in diretta, un po’ ripuliti e rimessi a posto. E siccome non vogliamo lasciare nulla di intentato, vi abbiamo anche preparato la copertina e la retrocopertina da stampare.

Nella lista degli artisti troverete: Amor Fou, Pelle Carlberg, Mixtapes and Cellmates, My Awesome Mixtape, Mariposa, Amari, Uzeda, Disco Drive, Jason Molina, Black Mountain, Annie Hall, Aviator Lane, The Wombats, Jeremy Warmsley, Cut, Phidge, At Swim Two Birds, The Calorifer Is Very Hot, Giorgio Canali e Rossofuoco, I Cosi, Lombroso, Dente, Pete and the Pirates, Port-Royal, Tiny Vipers, Frightened Rabbit, Los Campesinos, Paolo Benvegnù, Le luci della centrale elettrica, Three In One Gentleman Suit, Grimoon, Alessandro Graziani, Marta sui tubi, Samuel Katarro, Wu Ming, Rollerball, Bob Corn, The Clever Square, Vague Angels, Costa Music, Thousands Millions e Egle Sommacal.
E a rileggere questo lungo elenco ci viene spontaneo ringraziare tutti gli artisti che ci sono venuti a trovare, e che magari non hanno potuto suonare in diretta, e tutti coloro i quali hanno reso possibili questi incontri.

Basta parole: scaricate Live@MAPS vol. 1 cliccando qua. Buon ascolto!

Francesco | 09:34 | Monday 28 July 2008 | 8 Commenti »
Mp3, News, Speciali

Disco della settimana: AAVV – Live@Maps vol. 1

Live@Maps Vol. 1
AAVV – Live@Maps vol. 1

Francesco | 09:34 | Monday 28 July 2008 | 1 Commento »
Disco della settimana

Egle Sommacal: la versione elettrica

Egle Sommacal

E’ tornato a trovarci Egle Sommacal, chitarrista dei Massimo Volume e recentemente musicista per il collettivo Wu Ming con il reading musicale Pontiac, storia di una rivolta. Dopo un bellissimo disco completamente acustico, uscito l’anno scorso per Unhip Records, Egle dovrebbe bissare a breve con un album totalmente elettrico…accompagnato da fiati, anzi ottoni! In studio ha suonato due brani che finiranno nel nuovo lp e ci ha raccontato come è nata l’idea dei fiati. Noi non potevamo non fargli una domanda sulla reunion dei Massimo Volume. Sentite cosa ha risposto!

Jonathan | 12:34 | Friday 25 July 2008 | 1 Commento »
Interviste, Live, Mp3, Podcast, Video

Thousands Millions: finalmente in session!

Phew…è proprio il caso di dirlo. Due anni ad aspettare questo esordio dei Thousands Millions, già nostro disco della settimana e ora finalmente li abbiamo qua in studio per un bel concertino acustico… e giustamente dopo tutto questo tempo ci regalano anche un inedito dal titolo Rock Days. I pezzi funzionano alla grande anche in questa veste, chitarra acustica-basso elettrico-batteria stoppata da vecchie magliette. Completamente ripagato e ben dosato l’entusiasmo speso per la band ormai due anni fa…vi ricordate questo post su polaroid?

Godetevi i video, ascoltate l’intervista, scaricate i pezzi e ballate.

 

 

Jonathan | 10:08 | Wednesday 23 July 2008 | Comments Off
Live, Mp3, Podcast, Video

Costanza: da Tricky a Messina, passando da me

Costanza

La leggenda è nota: qualche anno fa Tricky è di passaggio a Roma, e una ragazza gli lascia un promo con qualche traccia. Il musicista rimane colpito dalla voce della sconosciuta e dalle melodie incise, la chiama… e le fa registrare uno dei suoi dischi, Vulnerable.Da allora la ragazza, Costanza Francavilla, di strada ne ha fatta: è andata, tornata e riandata a vivere negli Stati Uniti, ha inciso diversi lavori, ha creato una sua etichetta, ha un disco in uscita (Sonic Diary) e ha creato un nuovo progetto Marco Messina. Abbiamo parlato di tutte queste cose proprio con Costanza, che ci ha regalato in anteprima assoluta un assaggio proprio di questa collaborazione con Messina.

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il MySpace di Costanza

Francesco | 11:44 | Monday 21 July 2008 | Comments Off
Interviste, Mp3, Podcast

Disco della settimana: Bodies Of Water – A Certain Feeling

Bodies Of Water - A Certain Feeling
Bodies Of Water – A Certain Feeling

Jonathan | 11:40 | Monday 21 July 2008 | Comments Off
Disco della settimana

Dinamico duo

Il Genio

Dopo essere stati tra gli autori del nostro disco della settimana, Alessandra Contini e Gianluca De Rubertis, cioè Il Genio, sono stati protagonisti di un concerto bello e divertente alla Manifattura. In un’ora di set hanno proposto il loro disco d’esordio, giocando su ammiccamenti, sensualità, sospiri e condendo tutto con imprescindibile ironia e divertimento. Indimenticabile Alessandra che, dopo avere avuto per un bel po’ un fotografo che la riprendeva dal basso, ha ringraziato “il feticista” e si è preoccupata del fatto che le unghie dei suoi piedi fossero tagliate a dovere.

Abbiamo avuto modo di intervistare qualche giorno fa Gianluca, che ci ha raccontato come è nato questo progetto e ha lodato, ancora una volta, le grandi doti del cazzeggio…

 

 

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Un set fotografico sul concerto alla Manifattura
Il video, ripreso allo stesso concerto, di “Pop Porno”

Francesco | 09:15 | Thursday 17 July 2008 | 2 Commenti »
Interviste, Mp3, Podcast, Video

Omar Di Monopoli: Gargano violento

Omar Di Monopoli - Ferro e fuocoOmar Di Monopoli è una nostra vecchia conoscenza, per così dire. L’anno scorso, in un’altra trasmissione, abbiamo parlato del suo romanzo d’esordio Uomini e cani, edito da ISBN, e ci siamo trovati qualche settimana fa a discutere di Ferro e fuoco, opera seconda, sempre pubblicata dalla casa editrice milanese.

Un libro duro, una sorta di western afoso e spietato, contrappuntato da paesaggi bellissimi e da personaggi duri e sputacchianti come la terra che li ha visti nascere e – potete giurarci – li vedrà morire. Una conferma di un ottimo narratore. Ma per saperne di più… premete play, dai.

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Un’intervista su Uomini e cani

Francesco | 15:37 | Tuesday 15 July 2008 | 1 Commento »
Mp3, News, Speciali

Big Friday – 1. Matmos

Matmos

Venerdì 27 giugno è stato uno di quei giorni, qui a Maps, che difficilmente si scordano. Interviste, live, personaggi, imprevisti: una giornata divertente come poche.I primi personaggi che vi presentiamo sono i Matmos, guest star a sorpresa del concerto di quella sera di Murato, usciti da poco su Matador con Supreme Balloon. Il duo elettronico statunitense si è prestato a una sorta di “intervista doppia” al telefono, realizzata con veloci e continui cambi della cornetta telefonica. Ma noi, senza timore alcuno, abbiamo fatto loro la domanda dei dischi dell’isola deserta. E uno di loro ha pure tentato di fregarci, provando a portare con sè un cofanetto di decine di dischi…

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il MySpace dei Matmos
La guida on line, traccia per traccia, di Supreme Balloon

Francesco | 10:16 | Monday 14 July 2008 | 1 Commento »
Interviste, Mp3, Podcast

Big Friday – 2. Amana Melomè

Amana Melome

Subito dopo i Matmos è stata la volta di Amana Melomè, cantante statunitense di formazione jazz, ma che nel suo disco Indigo Red (Irma Records) ha mischiato tutto in maniera intelligente, svolazzando su tutto l’arco della musica black, e non solo. Del resto, come potrete sentire nell’intervista, il sangue di Amana è impregnato di musica, tra zie cantanti e nonni contrabbassisti (per Duke Ellington!).
Tra una chiacchiera e l’altra, Amana ci ha regalato anche due brani in versione acustica. Promossa a pieni voti. Sui dischi da isola deserta, invece…

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il MySpace di Amana Melomè

Francesco | 10:16 | Monday 14 July 2008 | 1 Commento »
Interviste, Live, Mp3, Podcast