Visita il sito di Radio Città del Capo
Barazzo

Archivio - February, 2008

New Wave milanese?

I Cosi e Lombroso

Non sappiamo se si possa definire così, ma la musica de I Cosi e dei Lombroso ci piace molto.
Tra la canzone d’autore, il beat italiano e un generale riferimento agli anni ’50 e ’60, la musica di queste band, in fondo, recupera quelle che (vi piaccia o no) sono le nostre radici.I Cosi e i Lombroso sono stati nostri ospiti giovedì 14 febbraio: non abbiamo parlato di San Valentino, ma di musica, e ci hanno donato anche due brani in acustico.

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il MySpace de I Cosi

Francesco | 16:37 | Friday 15 February 2008 | 2 Commenti »
Interviste, Live, Mp3, Podcast

Giorgio Canali contro tutti

Giorgio Canali e Marco Greco

Si intitola Tutti contro tutti l’ultimo disco di Giorgio Canali e Rossofuoco. In occasione della loro data al TPO, Giorgio e Marco sono venuti in studio e ci hanno proposto tre brani in versione semiacustica: “Settembre Aspettando”, una cover dei Noir Desire, “Suicide”, estratta dall’ultimo lavoro della band, e “Precipito”, che viene dal secondo disco.

Buon ascolto.

Francesco | 16:37 | Thursday 14 February 2008 | Comments Off
Live, Mp3, Podcast

MapSex

RealCoreSi parla tanto di web 2.0, di consumatori che diventano produttori di contenuti web, e della piccola – grande rivoluzione a cui tutto questo sta portando. Ma non dimentichiamoci che l’argomento più cercato, scaricato, letto, guardato in rete è il sesso. Come cambia, quindi, la pornografia?

Ce lo spiega Sergio Messina, che ha portato in giro per l’Europa e in Italia, una forma di spettacolo-cabaret-conferenza, significativamente chiamato RealCore. Di che si tratta? Scopritelo ascoltando l’intervista sotto.

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il blog di RealCore

Francesco | 16:49 | Tuesday 12 February 2008 | Comments Off
Interviste, Podcast

The Calorifer Is Very Acoustic

The Calorifer Is Very Hot!

Con un nome così i The Calorifer Is Very Hot! partono già bene. Se poi pensate che il loro disco si intitola Marzipan in Zurich , beh, si va di bene in meglio.
Con entusiasmo li abbiamo accolti nei nostri studi per farci riscaldare dal loro pop. Nicola e Nani ci hanno regalato una session acustica con due brani tratti dal disco e addirittura un inedito, Poor York.

Peccato che non ci abbiano portato delle confezioni di quella tipica cioccolata quadrata che ha a che fare con il titolo del loro album..

… e se ancora non ne avete abbastanza:

Il MySpace dei The Calorifer Is Very Hot!
La pagina Flickr della band

Francesco | 16:46 | Monday 11 February 2008 | 1 Commento »
Live, Mp3, Podcast

Disco della settimana: School of Language – Sea From Shore

School of Language - Sea from Shore
School of Language – Sea from Shore

Francesco | 17:39 | Sunday 10 February 2008 | Comments Off
Disco della settimana

Très!

TrèsCos’è Tres!, prima di tutto? Sembra un fumetto. Ma è anche teatro. Un po’ intervista e un po’ diario.
Per spiegarci bene come stanno le cose, abbiamo intervistato l’autore del volume, Davide Toffolo, che aggiunge un altro ottimo lavoro nel campo del fumetto, dopo i due recenti libri dedicati a Primo Carnera e Pier Paolo Pasolini, affiancandolo alla sua attività di musicista con i Tre allegri ragazzi morti.

Francesco | 17:18 | Sunday 10 February 2008 | Comments Off
Interviste, Letture, Podcast

Intervista col Vampiro?

Vampire Weekend

A concludere una settimana in buona parte dedicata – in etere e qui sul web – ai Vampire Weekend, non poteva mancare l’intervista (in italiano e inglese). Abbiamo sentito il bassista della band newyorkese, Chris, che ci ha raccontato com’è accaduto a lui e ai suoi amici di diventare una delle band più chiacchierate degli ultimi mesi.Consci del fatto che noi di Maps vi abbiamo iniziato a parlare dei VW (ehi, questa sigla l’ho già sentita!) parecchio tempo fa (qua, qua e qua), ci siamo addirittura permessi di chiedere a Chris i suoi dischi dell’isola deserta. Siamo davvero senza vergogna.

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il MySpace dei Vampire Weekend

Francesco | 10:40 | Friday 8 February 2008 | Comments Off
Interviste, Podcast

Cara Cronica…

Cara CronicaChi di voi non ha mai letto almeno una volta nella vita il settimanale Cronaca Vera? Beh, rallegratevi, siete in buona compagnia. Il giornale, infatti, vende centinaia di migliaia di copie al mese, ed è uno dei pochissimi prodotti editoriali italiani che si sostiene esclusivamente grazie alle vendite in edicola: infatti non ha pubblicità quasi per niente.

I lettori di Cronaca Vera sono quindi moltissimi e molto legati alla testata: nella redazione di Rho, infatti, arrivano centinaia di lettere alla settimana. Molte sono pubblicate, moltissime non vedono la luce delle pagine. Edoardo Montolli ha raccolto queste ultime in Cara Cronica, un volume edito da Aliberti, che raccoglie – appunto – 170 lettere mai pubblicate sul settimanale.
E attraverso queste lettere si ride, ma spesso si rabbrividisce, perché rivelano una realtà e una popolazione non considerata dai media ufficiali, né dalle statistiche, né dal marketing.

Le due interviste che seguono sono a Edoardo Montolli, curatore del volume, e a Giuseppe Biselli, attuale direttore di Cronaca Vera.

Francesco | 02:24 | Thursday 7 February 2008 | Comments Off
Interviste, Letture, Podcast

I sindaci sognano pecore elettriche?

Scorrete lacrime, disse lo sceriffoMercoledì 30 gennaio, al Laboratorio Crash!, è stato presentato Scorrete le lacrime, disse lo sceriffo, un libro “à la Philip Dick”. Sembra un vecchio Urania, e i racconti che lo compongono parlano di un futuro apocalittico che riguarda Bologna. O è il presente?

Ne abbiamo parlato, insieme a Cristina Rosati, con Valerio Evangelisti, che ha scritto un racconto per il libro ed è tra gli organizzatori del progetto.

… e se ancora non ne avete abbastanza:
Il MySpace di Crash!

Francesco | 02:05 | Wednesday 6 February 2008 | Comments Off
Interviste, Letture, Podcast

Lightspeed Champion – Registrare nel Midwest

Lightspeed Champion

Esce in questi giorni su Domino il debutto di Devonte Hynes, in arte Lightspeed Champion, personaggio veramente difficile da schivare negli ultimi anni. Parte dei seminali (per alcuni eh!) Test Icicles, decide di cambiare completamente rotta e di volare a Omaha per registrare un disco con la balotta Saddle Creek. Un vero camaleonte, ed il cambio funziona. Noi in Falling Off The Lavender Bridge oltre a Bright Eyes ci sentiamo anche un bel po’ di Costello..lui invece parla di Neil Young!?

Ecco l’intervista in doppia versione:

Jonathan | 11:17 | Tuesday 5 February 2008 | Comments Off
Interviste, Mp3, Podcast, Speciali